domenica 27 marzo 2011

POP-SPAZIALISMO

Untitled
olio su tela 50x70
2008

Era un po' come giocare con gli specchi di Pistoletto e i tagli di Fontana, Lopez ci ha visto un po' di pop, lo sfondo bianco, e l'immagine icona dell'arte contemporanea, il taglio. In effetti è tutto vero, mi sono messo dall'altra parte, sulla tela, per tagliarla dall'altro lato, come se la tela stesse tra me e la mia immagine e tagliandola aprissi un varco tra le due, mettendole in comunicazione.

4 commenti:

  1. una speccia d'autoritratto, eh? ;)

    RispondiElimina
  2. In questo caso l'autoritratto è solo un mezzo non è il fine.

    RispondiElimina
  3. o meglio dall'altra parte della tela rispetto all'osservatore

    RispondiElimina